Sport

Pubblicato il: 30 aprile 2012

Basket DNC: a Paternò si festeggia la salvezza

basket 60 pezzi

Negli anni avvenire quando si ripercorrerà la storia del Basket Club Paternò si ricorderà con molto piacere il 28 aprile 2012, data in cui i paternesi davanti ai propri tifosi hanno conquistato la salvezza diretta nella DNC. La squadra guidata dal giovane ma navigato Mike Del Vecchio nell’ultimo match della regular season si è imposta per 77-64 contro un Canicattì già salvo ma che se l’ha giocata a testa alta. Nella bolgia del Palazzetto dello Sport di Paternò, i tifosi trascinati dai canti pittoreschi della “Torcida Paternese” sono riusciti a dare quella forza in più al Paternò che ha centrato l’ottava vittoria in stagione che gli ha permesso di conquistare la permanenza nella DNC.

Ma passando alla cronaca del match, i due roster nel primo tempo si sono equivalsi, infatti, il punteggio parziale alla fine dei primi 10 minuti è stato di 18 pari. Per quanto concerne il secondo il Paternò ha chiuso in vantaggio per 40-33, anche se fino al 18° minuto era sotto di un punto, negli ultimi due minuti grazie ai canestri di Walter Fiorito (il giovane talento paternese ha mostrato che il duro lavoro di questi mesi ha dato ottimi risultati, infatti, ha messo a referto ben 17 punti) e di Simone Zerini (grande prova del Pivot, autore di 27 punti e soprattutto di una incantevole schiacciata che ha mandato in visibilio l’intero Palazzetto) è riuscito a portarsi sul +7. Passando al terzo tempo la squadra di Del Vecchio ha dominato gli avversari, fissando il momentaneo punteggio sul 64-47. Negli ultimi 10 minuti i paternesi che hanno iniziato con in quintetto il pivot Salvatore Duscio e il playmaker Vincenzo Castiglione, (per i due veterani è stata anche l’ultima partita della carriera, infatti, alla loro uscita i tifosi li hanno acclamati con applausi e canti per ringraziarli di quanto fatto per la loro causa) hanno premuto il piede sull’acceleratore, archiviando la pratica Canicattì con un secco 77-64. Per l’anno prossimo la speranza è quella che il Basket Club Paternò conquisti la salvezza con qualche giornata d’anticipo, magari riuscendo a migliorare il 12° posto della stagione appena chiusasi.



info Autore

Antonino Navarria
Laurendo di Scienze della Comunicazione che vuole fare del giornalismo sportivo la sua vocazione ed entusiasta di questa nuova avventura in un redazione sportiva che mangia "Pane e Sport".




0 Commenti


Il primo a lasciare un commento!!


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>